Alimentazione, Integratori Alimentari

Riuscire a dimagrire in menopausa, ecco come fare

GE.FO. nutrition Srl: riuscire a dimagrire in menopausa

Si sa, la vita delle donne è regolata dagli ormoni e, mai come nel periodo della menopausa, anche riuscire a dimagrire diventa più difficile proprio per il minor livello di estrogeni in circolo nel corpo. La menopausa, in verità, causa un drastico cambiamento ormonale che si accompagna a disturbi fisici, a mutamenti del corpo e, di conseguenza, a malesseri psicologici.

Quello della menopausa è un periodo difficile anche per le donne più forti. Le vampate di calore, i disturbi del sonno, la secchezza della pelle, il nervosismo e i problemi di concentrazione spingono verso una forte condizione di stress.

Stato che viene aggravato dallo scompenso ormonale e ha come sgradito effetto quello di modificare il corpo. Nella menopausa, infatti, i diversi livelli di estrogeni causano uno scompenso nella distribuzione del grasso corporeo.

Quest’ultimo passa dall’accumularsi sui fianchi e sulle cosce, alla pancia. Il risultato è quello di vedersi con un aspetto tipicamente a mela e riuscire a dimagrire è l’unica speranza a cui aggrapparsi per veder ritornare la bellezza sfiorita.

Anche se in questo periodo così delicato per una donna, aggravarsi anche del peso dello stress di una dieta ipocalorica non è propriamente consigliato. Certo, in virtù delle mutazioni a livello fisico, mai come in questa fase della vita è necessario mantenere uno stile di vita sano e una corretta alimentazione.

Riuscire a dimagrire ne verrà così come diretta conseguenza. La soluzione migliore per rispondere ai cambiamenti del corpo è infatti quella di assecondarli e di correggere le proprie abitudini.

In primis, bisogna praticare attività fisica mirata. Meglio ancora se di gruppo con altre donne, così da poter trovare la serenità con la vita sociale e allontanare lo stress e il nervosismo solitamente provocato dalla menopausa.

L’attività fisica è volta a contrastare la naturale perdita (in quanto legata all’avanzare dell’età) di massa muscolare a vantaggio di quella grassa. Lo sport aiuta quindi a recuperare massa magra e a eliminare gli accumuli adiposi a livello dell’addome.

Gli aiuti dalla natura per riuscire a dimagrire in menopausa

Lo sport non è però l’unica soluzione da dover mettere in campo per poter riuscire a dimagrire in menopausa. Va infatti corretta anche la dieta seguita, a favore di un regime alimentare che sopperisca i danni provocati da una carenza di estrogeni.

Riuscire a dimagrire in menopausa deve comportare la modifica di alcune abitudini ed evitare, soprattutto, la tendenza a ingrassare tipica dell’avanzare dell’età. Questo obiettivo non deve però diventare ossessivo, poiché potrebbe provocare un ulteriore stress alla donna che già si trova ad affrontare uno dei periodi più delicati della sua vita.

La densità ossea viene a essere intaccata dalla menopausa per via dei minori livelli di estrogeni presenti. Bisogna quindi inserire nella propria dieta alimenti ricchi di calcio, come formaggi freschi (sono invece sconsigliati quelli stagionati perché eccessivamente grassi). Anche se non è con i soli formaggi che si può sopperire alla carenza di calcio e di vitamina D (principali cause dell’insorgenza dell’osteoporosi).

Per poter integrare i giusti quantitativi di calcio andrebbero assunti degli integratori alimentari, come il Potential N Omikron. Quest’ultimo è un valido alleato nella ricostruzione del metabolismo osseo, contribuendo alla ricostruzione della densità ossea con conseguente effetto preventivo contro la comparsa dell’osteoporosi.

Oltre a riuscire a dimagrire, quindi, si deve prima avere un rapporto sano col proprio corpo e prendersene cura. Per contrastare l’invecchiamento cutaneo e non vedere la propria pelle invecchiare oltre il dovuto, è consigliatissimo cercare di assumere collagene. Come? Attraverso integratori naturali come il Colswine, che integra gli apporti di collagene necessari all’organismo per mantenere la pelle elastica e il tessuto muscolare tonico. In barba all’invecchiamento forzato a cui la menopausa vorrebbe portare!

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *