Alimentazione, Integratori

Come rafforzare le difese immunitarie in modo naturale

GE.FO. nutrition Srl: difese immunitarie

Si apre un periodo di dura prova per le difese immunitarie. Le vacanze sono finite e si torna alla vita quotidiana. Non c’è solo il ritorno al lavoro, ma si avvicina anche l’apertura delle scuole, con la conseguenza dell’aumento del traffico. A tutto ciò si aggiunge il cambio di stagione dell’autunno sempre più prossimo.

Un vero e proprio mix fatale per le difese immunitarie. A cui lo stress, legato a tutti questi cambiamenti, sferra il colpo di grazia.

Una situazione del genere non fa altro che favorire l’azione nociva di virus, batteri e agenti patogeni che trovano una strada facilitata per attaccare l’organismo. Quando le difese immunitarie sono più basse del solito, si diventa preda facile per l’attacco, vincente, di infezioni e malattie.

Il segreto è rinforzare le difese immunitarie. Sono loro lo scudo difensivo a disposizione dell’organismo per evitare di essere troppo esposti e suscettibili all’aggressione degli agenti patogeni.

Come vengono indebolite le difese immunitarie?

Sono diversi i motivi che possono incidere negativamente sulle difese immunitarie abbassandone la “forza difensiva”. Tutti gli elementi che concorrono nel rendere il corpo più debole ed esposto all’attacco di virus e batteri sono: i cambi di temperatura, l’uso di antibiotici, il cambio di stagione, la stanchezza, lo scarso riposo notturno, un’alimentazione impropria, la presenza di alcune patologie e lo stress.

Come rinforzare le difese immunitarie

A dipetto delle tantissime cause che possono provocare un abbassamento delle difese immunitarie, le strade che aiutano a rinforzarle sono altrettanto varie e numerose.

Per garantire che il corpo risponda in maniera pronta ed efficace all’attacco di agenti patogeni, basta seguire alcuni consigli che vanno dall’alimentazione allo stile di vita. Ecco i migliori:

  • Dormire almeno 8 ore: ogni notte è fondamentale dormire un tempo adeguato a rigenerarsi e far ritrovare al corpo le forze necessarie per affrontare nel modo più appropriato il giorno seguente;
  • Avere uno stile di vita sano: per uno stile di vita sano non si intende solo praticare sport ed evitare la sedentarietà, ma anche il dire un bel “basta” al vizio del fumo e dell’alcol. Un corpo sano e atletico ha delle forti difese immunitarie (è stato dimostrato che lo sport aumenta il numero di neutrofili, una delle componenti dei globuli bianchi);
  • Dieta e mantenimento di un adeguato peso corporeo: direttamente collegato al punto precedente, avere una dieta sana ed equilibrata (ricca di frutta, verdura, cereali integrali e yogurt) ed essere in normopeso rende molto più vigoroso il sistema immunitario.

I boost naturali per il sistema immunitario

Ci sono poi alcuni aiuti dalla natura che sono dei veri e propri potenziatori del sistema immunitario. Fra gli alimenti vanno ricordati, per esempio, l’aglio. Quest’ultimo, grazie alla presenza dell’allicina, incrementa la produzione delle cellule che contrastano le infezioni.

Vanno inoltre citati gli agrumi, ricchi di Vitamina C, vero e proprio rinvigorente per le difese immunitarie. Non sono da dimenticare la frutta secca, per la presenza della Vitamina E (nota per il suo potere antiossidante, che contrasta l’attacco degli agenti patogeni esterni), i funghi (ricchi di selenio e betaglucano che stimolano l’attivazione dei globuli bianchi) e il salmone (in cui è presente la Vitamina D che contrasta le infezioni alle vie respiratorie).

Per rafforzare le difese immunitarie, infine, si può ricorrere all’aiuto offerto dagli integratori naturali. Questi hanno un’azione rinvigorente per il sistema difensivo dell’organismo. Soprattutto quando sono composti dagli elementi che, come visto, fungono da vero e proprio boost per il sistema immunitario.

Un esempio? Potential N Alpha, grazie alla presenza della Vitamina C ed E, magnesio, zinco, ferro e altri elementi, rafforza le difese immunitarie e contrasta l’azione nociva dei radicali liberi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *