Alimentazione

Invecchiamento e cibi antiossidanti

È ormai un fatto ben noto che la salute è direttamente collegata all’alimentazione. Quella della pelle, poi, lo è in particolar modo.

I nutrienti e le sostanze contenute nei cibi aiutano le cellule dell’epidermide a rigenerarsi, così da far sembrare la pelle più giovane, tonica ed elastica.

La cura della pelle inizia a tavola, una verità che accresce il suo valore quanto più si avanza con l’età. Se, infatti, entro i 25 anni circa la pelle rinnova le sue cellule una volta al mese, con l’aumentare degli anni i tempi si dilatano, fino anche a raddoppiare quando si raggiunge la soglia dei 60.

In giovane età il corpo ha una elevata ed efficiente capacità di risposta contro gli stimoli ossidanti, quelli che deteriorano le cellule e quindi l’aspetto generale della pelle. In vecchiaia, invece, queste stesse risposte non sono ugualmente efficienti.

Questo è per esempio dovuto al collagene che non è più così elastico, oppure alla minore risposta replicativa delle cellule danneggiate o ancora alla maggiore disidratazione tipica dell’avanzare dell’età.

I cibi antiossidanti che aiutano la pelle

Il modo per aiutare a conservare giovani ed elastiche le cellule della pelle dipende fortemente da come viene curata, in primis a tavola.

Vanno preferiti i cibi che contrastano i radicali liberi, principali agenti ossidanti. I radicali liberi, infatti, sono delle sostanze chimicamente instabili. Questa instabilità le rende altamente reattive, per cui sono in grado di interagire con le molecole circostanti e di modificarle.

Quindi, per esempio, se le cellule dell’epidermide vengono attaccate dai radicali liberi, possono essere danneggiate del tutto o snaturate. La conseguenza è un accelerato invecchiamento cellulare, cioè un aspetto della pelle poco tonico e ricco di rughe.

Per questo motivo, vanno preferiti cibi ricchi di nutrienti antiossidanti, in grado di contrastare l’azione dei radicali liberi. Andrebbero quindi consumati uva, mirtilli, cavoli, spinaci, barbabietole, prugne, cavoli di Bruxelles, fragole, arance e pompelmo.

È importantissimo anche bere e idratarsi. Un ottimo rimedio per coniugare le esigenze d’idratazione e quelle dell’assunzione di antiossidanti può essere quello di bere delle tisane. Ovviamente è preferibile che infusi e tisane siano a base delle sostanze antiossidanti suddette.

L’importanza del Selenio, del Cromo e dello Zinco

Fra le sostanze che agiscono da antiossidanti vanno senza dubbio ricordate il selenio e il cromo.

Il selenio è infatti essenziale per la sintesi di un enzima, il glutatone periossidasi, noto per le sue potenti capacità antiossidanti. Inoltre, se il selenio viene associato alla Vitamina E, le due sostanze insieme prevengono i danni provocati alle cellule dai radicali liberi.

Dove si trova il selenio? Negli alimenti di origine marina (come acciughe, salmone, aringhe e trote) e nei vegetali. In questi ultimi, però, le quantità di selenio possono essere più o meno elevate a seconda del tipo di terreno, se è a sua volta ricco di selenio o meno. Molte volte infatti si trovano sul mercato gli alimenti arricchiti al selenio, come le patate, proprio per venire incontro alle quantità consigliate di assunzione del selenio.

Il cromo è un sale minerale conosciuto per il suo potere nel regolare i livelli di insulina, nonché per il suo benefico stimolo al metabolismo e, infine, per le sue proprietà antiossidanti.

Dove si trova il cromo? Nei broccoli, negli asparagi, nelle cipolle, nei funghi, nel lievito di birra, nelle nocciole e anche nei frutti di mare.

Altro elemento che va ricordato per i suoi benefici effetti sulla pelle è lo zinco. È un minerale importantissimo per il collagene, proteina connettiva che dona un aspetto tonico all’epidermide. Ripara rughe, smagliature e previene la cellulite, oltre a tutti gli altri segni dell’invecchiamento cutaneo.

Dove si trova lo zinco? Nei semi di papavero, di zucca e di girasole, nei pinoli, negli anacardi, oltre che in noci, nocciole e mandorle.

L’importanza delle vitamine A, C, E e gruppo B

Ultime, ma non per ultime, le Vitamine A, C, E e quelle del gruppo B.

Tutte loro assolvono dei ruoli importanti grazie alle loro proprietà antiossidanti, di contrasto all’azione dei radicali liberi o, ancora, per la creazione del collagene.

La Vitamina A è un importante antiossidante e, inoltre, combatte i radicali liberi e le tossine. La conseguenza è che stimola il naturale rinnovamento delle cellule e aiuta a tonificare la pelle.

Dove si trova la Vitamina A? Nelle uova, nelle carote, nella zucca, nei latticini, nelle banane, nelle pesche e nelle albicocche.

La vitamina C, oltre alle sue note funzioni di rinforzo delle difese immunitarie, combatte stress e invecchiamento della pelle grazie al suo contributo nella formazione del collagene.

Dove si trova la Vitamina C? Via libera agli agrumi, verdure a foglia verde, lamponi, meloni, pomodori, cavoli e fragole.

La Vitamina E è invece antiossidante e aiuta a mantenere la pelle idratata, quindi più elastica.

Dove si trova la Vitamina E? Nei cereali integrali, nelle olive, nella frutta oleosa, negli ortaggi dalla foglia verde, nel sedano, nel mais e nelle carote.

Spesso bisogna aiutarsi con l’utilizzo di integratori, in quanto con la sola assunzione alimentare non è possibile garantire all’organismo le giuste quantità vitaminiche: PROCYAL ACE è un complemento alimentare che protegge l’organismo dall’aggressione dei radicali liberi. Ha anche azione antinfettiva, antinfiammatoria, cicatrizzante, riparatrice del collagene e immunomodulatoria.

Infine, le Vitamine del gruppo B sono fondamentali per migliorare il metabolismo e la circolazione. Sono benefiche per il sistema nervoso e, ovviamente, hanno un effetto antiossidante.

Dove si trovano le Vitamine del gruppo B? Nel lievito di birra, nel riso integrale, nei legumi, come fagioli freschi e lenticchie, nel cavolo e nel cavolfiore, nel tuorlo d’uovo, nel latte, nelle nocciole e nelle mandorle.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *