Integratori, Studi Clinici

Mialgia: gli integratori per combattere i dolori muscolari

GE.FO. nutrition Srl: Integratori per dolori muscolari

Gli integratori per dolori muscolari costituiscono un rimedio naturale ed efficace contro i problemi causati dalla mialgia. Cos’è la mialgia? È un disturbo che colpisce i muscoli e provoca dolore. Questo fastidio può essere diffuso e generalizzato oppure localizzato in un singolo punto del corpo.

Le cause che provocano la mialgia possono essere le più disparate e per curare o prevenire la comparsa di questo fenomeno, basta seguire dei semplici consigli. Scopriamoli insieme.

Le cause della mialgia

La mialgia è una conseguenza molto comune a uno sforzo acuto eccessivo o a un lavoro prolungato e intenso dei fasci muscolari. Può talvolta a essere associata a una lesione, come nel caso dello stiramento. In questo caso la mialgia sarà la manifestazione principale dell’avvenuto danno alle fibre muscolari.

Al di là delle cause di natura traumatica, vi possono essere altre condizioni che favoriscono l’insorgenza della sindrome. Infezioni virali, utilizzo di particolari farmaci (come le statine o i fibrati), la polimialgia reumatica (infiammazione diffusa dei muscoli) e l’ipotiroidismo, hanno come effetto collaterale quello di provocare la comparsa del fastidioso disturbo.

Gli integratori per dolori muscolari aiutano nel combattere questo problema, e, assieme ad altri accorgimenti, possono costituire un ottimo rimedio per dimenticare la mialgia e tornare a muoversi serenamente.

Le cure per la mialgia

Ricorrere a delle cure per la mialgia, anche attraverso l’utilizzo di integratori per dolori muscolari, è essenziale. Spesse volte chi ne soffre può andare incontro a disturbi ben più gravi, come la depressione. La poca mobilità e la sensazione di non sentirsi autosufficiente, possono provocare degli effetti nocivi per la salute psichica.

Per quanto fastidiosa, la mialgia non è un male incurabile, anzi. Molto di frequente capita che a provocarne la comparsa sia il persistere di cattive abitudini. Una sedia troppo alta, posture non corrette, movimenti eseguiti nel modo sbagliato, non fanno che aumentare le possibilità che si presenti questa fastidiosa sindrome.

Per curare la mialgia, occorre prima di tutto capire qual è la causa che l’ha provocata. Se la comparsa del dolore muscolare è dovuta a un trauma, un buon rimedio è quello di ricorrere alla cosiddetta strategia RICE (Rest: riposo, Ice: ghiaccio, Compression: compressione, Elevation: sollevamento). Quindi riposo assoluto della parte dolorante, applicazione di ghiaccio per 15-20 minuti ogni ora, bendaggio per favorire il riassorbimento dei liquidi e sollevamento dell’arto dolorante, nel caso soltanto di mialgia a braccia o gambe.

Vanno bene anche massaggi, calore sulla zona interessata dal dolore o, nei casi più gravi, anche cure con ultrasuoni e con la stimolazione transcutanea dei nervi.

Gli integratori per i dolori muscolari

Senza ricorrere necessariamente all’uso di farmaci, come i FANS (ossia gli antinfiammatori), si può curare la mialgia anche con rimedi naturali. Non solo l’assunzione degli integratori per dolori muscolari può aiutare a scacciare il disturbo ma anche l’esercizio fisico controllato svolge la sua funzione preventiva.

Lavorare sui muscoli, con stretching e ginnastica dolce, esercitarsi nel compiere certi gesti nella maniera corretta o nell’assumere la postura più adatta, sia da seduti che in piedi, è il primo passo per scongiurare la comparsa della mialgia. Nel caso in cui, nonostante queste precauzioni, dovesse presentarsi ugualmente questa sindrome, si può evitare il ricorso ai farmaci tramite gli integratori per dolori muscolari.

Il primo da consigliare è il Reuma Collagen. Quest’ultimo è a base di collagene idrolizzato di origine suina, e funge da efficace antidolorifico e antinfiammatorio, soprattutto per tendini, articolazioni, ossa e muscoli. Essendo a base naturale non interagisce con altri farmaci e non comporta controindicazioni.

In omaggio con questo integratore viene offerto il Sidermis, un composto a base di MSM (Metil Sulfonil Metano), silicio e Vitamina C. Questi ultimi sono degli elementi che facilitano l’assorbimento del collagene idrolizzato.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *