Alimentazione, Integratori Alimentari

Gli integratori nutrizionali per gli anziani, un aiuto dalla natura

GE.FO. nutrition Srl: Integratori nutrizionali

Gli integratori nutrizionali sono un valido aiuto per gli anziani, soprattutto d’estate. Con l’avanzare dell’età è naturale che la salute sia più debole ed esposta maggiormente a rischi. Difese immunitarie, vitamine ed elementi fondamentali come calcio e ferro tendono naturalmente a calare con l’invecchiamento.

Condizioni precarie di benessere fisico che vengono ulteriormente esacerbate quando il caldo si fa sentire più forte e diventa asfissiante. I consigli riguardanti l’evitare di uscire di casa negli orari più caldi così come quelli di idratare bene il corpo bevendo molta acqua e mangiando molta frutta, sono preziosi suggerimenti che possono scongiurare l’occorrenza di spiacevoli imprevisti.

Gli integratori nutrizionali possono essere un ottimo alleato per rinforzare il corpo e renderlo più resistente ai colpi inferti dall’estate. Avere un apparato circolatorio sano e ben funzionante, delle ossa robuste e ben mineralizzate, un sistema immunitario responsivo e un’adeguata prontezza fisica possono contribuire a vivere serenamente anche a chi è più in là con gli anni.

La vecchiaia è solo uno stato della vita, basta saperlo prendere nel modo giusto così da non farlo divenire un ostacolo. Gli integratori nutrizionali aiutano infatti a sopperire a tutti quegli elementi e sostanze che, con l’età, tendono naturalmente a calare ma che sono necessarie per il corretto funzionamento del fisico.

La dieta per gli anziani

Una delle prime cause della mancanza di energia negli anziani è la scarsa alimentazione. Normalmente con l’avanzare dell’età si soffre infatti di inappetenza. Nutrendosi in modo scarso e non sufficiente a sopperire a tutte le necessità nutrizionali del fisico, la prima conseguenza è la spossatezza e la fiacchezza.

Oltre agli integratori nutrizionali, infatti, gli anziani dovrebbero seguire una dieta sana e ben bilanciata. Il che significa che non deve mai mancare nella loro alimentazione frutta, verdura e cereali integrali.

Per poter garantire un buon funzionamento del sistema cardiocircolatorio, è bene non dimenticare di mangiare pesce almeno una volta a settimana. È infatti questa la principale fonte degli acidi grassi omega-3. Questi ultimi sono dei veri e propri lubrificanti delle arterie e aiutano a scongiurare la comparsa dei problemi cardio-circolatori.

Gli integratori nutrizionali per gli anziani

Fra gli integratori nutrizionali consigliati per gli anziani, va sicuramente ricordato l’Potential N Alpha. I principi attivi che lo compongono lo rendono un ottimo prodotto per rinforzare le difese immunitarie e combattere così i radicali liberi e il processo di invecchiamento.

Questo integratore è infatti composto dalle vitamine B1 e C, nonché da oligoelementi quali magnesio, ferro e zinco. Un vero e proprio mix che funge da acceleratore del sistema immunitario stimolando la produzione di linfociti.

All’azione di quello precedente, va a unirsi anche il beneficio apportato da Potential N Gamma. Quest’ultimo funge essenzialmente da regolatore del metabolismo osseo, regolandone la costituzione e la ricostruzione. Zinco e calcio sono i principali elementi che lo compongono. Sono infatti questi gli elementi che svolgono un ruolo da protagonisti nelle fasi del metabolismo osseo. È risultato essere di grande aiuto sia nei casi di frattura che per curare l’osteoporosi.

Infine, fra gli integratori nutrizionali utili per la salute degli anziani, vanno ricordati il Potential N Khi e il Potential N PI. Il primo aiuta l’autoregolazione della circolazione sanguigna. La presenza di zinco, magnesio, delle vitamine A, E, C, B9 e del ferro, riesce a regolare il sistema nervoso centrale e a proteggere e nutrire i vasi sanguigni.

Il Potential N PI, invece, è invece un ottimo rimedio per ristabilire e mantenere la tonicità del corpo. Lo zinco, le vitamine B1, B2, B6, B9, PP, C, A ed E, il calcio, lo zafferano e il lievito di birra, lo rendono un tonificante efficace. È capace di mantenere un buon tono generale nelle persone anziane senza avere l’effetto collaterale dell’eccitazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *