COMPLEMENTO NUTRIZIONALE PARTECIPANTE AL METABOLISMO DELLA DIGESTIONE

VAI ALLO STORE

Tu sei qui

Potential N - Delta - ritrovare lo schema di salute iniziale!

Il Potential N Delta, consenste l’autoregolazione della funzione della Digestione con l’apporto di sostanze micro-nutrizionali che agiscono sulla regolazione del Sistema Nervoso Centrale e sul sistema neurovegetativo periferico digestivo.

Micro-nutriente partecipante al metabolismo della Digestione



Il Potential N Delta è un complemento micronutrizionale che aiuta l’autoregolazione del sistema digestivo e facilita l’assimilazione delle sostanze fornite dall’alimentazione.

Tutti i sistemi in  attività presuppongono l’utilizzo di energia. Non è escluso da questa condizione il corpo umano. I carboidrati, i grassi e le proteine sono le principali fonti di energia per il corpo in quanto forniscono il carburante necessario per il calore corporeo e il funzionamento del corpo.

Queste fonti energetiche sono contenute in molecole molto grosse e di difficile utilizzo per i nostri sistemi, pertanto c’è l’esigenza di rompere le proteine in amminoacidi per poterle utilizzare. Il metabolismo è l’insieme delle trasformazioni chimiche e biologiche del cibo in materia organica o in sostanze che possono essere bruciate per produrre energia. Per attivare le fasi metaboliche occorrono i coenzimi.

VAI ALLO STORE

Potential N Delta tiene in alta considerazione la doppia organizzazione del corpo umano: elettrica e chimica. Pertanto la presenza di magnesio, indispensabile alla sintesi delle molecole di ATP (Adenosinatrifosfato) e dello zinco, che interviene in quasi tutti i metabolismi di sintesi e degradazione degli zuccheri, dei grassi e delle proteine, nonché degli acidi nucleici, hanno lo scopo di rispettare questa doppia organizzazione.

Si ricorda, tra l’altro, che le cellule del fegato sono rinnovate grazie alla duplicazione del DNA catalizzato da DNA Polimerasi da Zinco,e che ancora lo zinco ha un ruolo digestivo accoppiato al cobalto attivando la carbossipeptidasi pancreatica. Unitamente ai minerali sono presenti le vitamine per la loro azione anti-radicale, mentre la presenza dei vegetali va ad agire sulla nutrizione specifica della funzione degli organi digestivi: fegato, stomaco, pancreas, vescica biliare, intestino.

Potential N Delta agisce:

  1. sulla regolazione del Sistema Nervoso Centrale:

Magnesio.

  1. sul sistema neurovegetativo periferico digestivo:

Magnesio, vescica biliare e intestino: rosmarino, radicchio nero, oliva, cicoria, genziana.

  1. con un’azione anti-radicale:

Siti attivi della S.O.D.: zinco, manganese: lieviti.

Sito attivo del glutatione perossidasi: selenio.

Vitamine: A, E, C: erba medica, ananas, radicchio nero.

  1. sulla nutrizione specifica della funzione degli organi digestivi:

Il Fegato: zinco, rosmarino, erba medica.

Lo Stomaco: ananas, zafferano, genziana.

Il Pancreas: zinco, lieviti, fieno greco.

La Vescica Biliare: rosmarino.

L’Intestino: zinco, rosmarino, erba medica.

  1. sul metabolismo:

Delle proteine: ananas, magnesio.

Dei glucidi: zinco, lieviti.

Dei lipidi: erba medica.

VAI ALLO STORE

Con Potential N Delta otteniamo:

  • Nelle dispepsie, nelle cattive digestioni:

Una soppressione degli affaticamenti, delle pesantezze, dei gonfiori di ventre che sopraggiungono dopo i pasti. Risulta superiore ad ogni medicina classica.

  • Nelle cattive digestioni funzionali del lattante:

Scomparsa delle flatulenze nel giro di qualche giorno nell’80% dei casi. Risultato molto interessante in un campo nel quale è difficile trovare efficacia.

  • Nei disturbi del transito funzionale (diarrea, costipazione):

Si ha un ristabilimento del transito nel 70% dei casi.

  • Nelle insufficienze epatiche tossiche o virali congiuntamente alle terapie abituali:
    Una scomparsa delle nausee e della stanchezza con il ripristino dei parametri biologici da due a tre volte più rapida e soppressione delle solite complicazioni nell’80% dei casi. Risultati molto promettenti in confronto a qualche raro trattamento con vitamine, aminoacidi che sono un appoggio nutrizionale che colma alcune lacune ma che non apporta l’autoregolazione.
  • Nei disturbi del comportamento alimentare congiuntamente alle terapie abituali:
    Una migliore regolazione dell’appetito, con minori situazioni di “mancanza” per la bulimia nel 60% dei casi: risultati totalmente innovativi che permettono di accelerare i processi psicologici. Non esiste alcuna cura in questo campo a parte le medicine neurolettiche con tutti gli effetti collaterali che la loro assunzione comporta.

POTENTIAL N DELTA contiene:

 Magnesio:

Il Magnesio stabilizza i ribosomi che producono le proteine.

Mantiene la produzione d’energia con i mitocondri: è indispensabile alla sintesi delle molecole di ATP. Agisce come un co-fattore enzimatico e modula i sistemi di trasporto del Na+ e del K+ in tutti i tessuti.

Il magnesio ha un’azione regolatrice sui disturbi funzionali intestinali.

Zinco:

Lo Zinco interviene nella maggior parte dei metabolismi di sintesi e di degradazione dei glucidi, dei lipidi, dei protidi e degli acidi nucleici (l’RNA-polimerasi è un enzima da zinco che consente di realizzare la trascrizione della copia del DNA trascritta dall’RNA. Le cellule del fegato sono rinnovate grazie alla duplicazione del DNA catalizzato dal DNA-polimerasi da zinco). Lo zinco è un metallo attivatore della maggior parte dei coenzimi necessari al metabolismo energetico. Lo zinco mantiene la struttura terziaria delle proteine che condizionano la loro configurazione spaziale e la loro attività come: la giustina: proteina del gusto che ha un ruolo nella nutrizione e nella crescita. Lo zinco è indispensabile alla fabbricazione dell’insulina, un co-fattore della cistinasi che permette la sintesi dei ponti di biosolfuro e dell’insulina (3 ponti nella sua struttura) a livello delle cellule pancreatiche. Lo zinco ha un ruolo digestivo con un’azione accoppiata con il cobalto attivando la carbossipeptidasi pancreatica.

ROSMARINO Rosmarinus

componenti: Flavonoidi.

proprietà: azione sulla vescica biliare e sul fegato, sull’intestino.

TIMO Thymus vulgaris

componenti: Monoterpenoli, monoterpeni.

proprietà: azione antisettica e antispasmodica sui disturbi digestivi.

LIMONE Citrus Limonum

componenti: Flavonoidi, acido ascorbico, vitamina B1, B2, B3.

proprietà: Azione antisettica e sulla tonicità: favorisce le secrezioni gastro-epatiche e pancreatiche.

RADICCHIO NERO Raphanus Niger

componenti: Essenza solfurata (rafanolo), vitamine B e C.

proprietà: colecistocinetica: azione sui disturbi dispeptici, antispasmodica.

CHINA Cinchona calisaya

componenti: alcaloidi (chinina e chinidina).

proprietà: antisettica e tonica.

MIRTILLO Vaccinium Myrtillus

componenti: antociani.

proprietà: antisettica e anti-diarroica: azione sulle fermentazioni intestinali.

OLIVA Olea europea

componenti: colina, saponossidi triterpenici: vitamina A, acido oleico.

proprietà: azione coleretica: antispasmodica tramite l’ossido dell’olea/ oleuropeossido/ (antagonista della prostaglandina PGE2).

CICORIA SELVAGGIA Chicorium inthybus

componenti: ricca di oligo-minerali, vitamine B, C.

proprietà: tonico digestivo e coleretico.

CURCUMA Curcuma longa

componenti: chetoni terpenici.

proprietà: azione anti-infiammatoria e coleretica.

VAI ALLO STORE

ANANAS Ananas Sativus

componenti: Vitamine: A, B, C: Acidi citrici e malici. Un lievito e un fermento digestivo (la bromelina) che digerisce in qualche minuto 1000 volte il proprio peso di proteine (proprietà comparabile alla pepsina e alla papaina). Alcuni oligo-metalli: iodio, calcio, magnesio, ferro, zolfo, manganese, potassio, fosforo.

proprietà: azione globale sulla digestione, sullo stomaco. Azione diuretica e disintossicante.

GENZIANA Gentiana lutea

componenti: principi amari, ricca di aminoacidi.

proprietà: tonico amaro agente soprattutto sullo stomaco (azione stimolante digestiva con l’amarogentina); coleretico: disintossicante.

ZAFFERANO Crocus sativus

componenti: terpeni, principio attivo: picrocossido.

proprietà: sedativo e tonico gastrico; antispasmodico.

FIENO GRECO Trigonella foenugraecum.

componenti: ricco di glucidi, protidi, e fosforo.

proprietà: stimolante del pancreas e della digestione; favorisce l’aumento di peso.

ERBA MEDICA Medicago sativa

componenti: flavonoidi, saponossidi triterpenici, acido oleico.

proprietà: anti-infiammatoria e anti-ulcerosa: antispasmodica.

LIEVITI ARRICCHITI AL SELENIO

I lieviti sono di una ricchezza considerevole di oligo-elementi, di aminoacidi indispensabili e di vitamine: vitamina PP che permette l’assimilazione degli amidi e dei grassi, della vitamina B1 che permette il metabolismo dei glucidi.

Vitamina A: la vitamina A è una vitamina anti-radicale che disattiva le molecole d’ossigeno reattive. Essa è indispensabile ad ogni funzionamento cellulare.

Vitamina C: la vitamina C svolge un ruolo importante in associazione con diverse idrossilasi. Le idrossilasi dipendenti del citocromo P 450 microsomale catalizzano in presenza della vitamina C la trasformazione del colesterolo in acidi biliari.

Vitamina B1: Cloridrato di Tiamina. La vitamina B1 partecipa al metabolismo degli idrati di carbonio. La sua carenza comporta delle manifestazioni digestive: nausee, costipazione.

Vitamina B2: Riboflavina o Vitamina G. La vitamina B2 svolge un ruolo nella degradazione degli acidi grassi saturi.

Vitamina B5 o D Pantenolo: la vitamina B5 è incorporata al coenzima A che interviene nella sintesi del colesterolo, dei fosfolipidi.

Vitamina B6: la vitamina B6 è un cofattore della decarbossilazione e di transaminazione degli aminoacidi. La sua carenza comporta manifestazioni digestive quali la costipazione.

Vitamina F: acido grasso insaturo essenziale indispensabile alla sintesi dei lipidi.

Vitamina H o B8 chiamata anche Biotina: la biotina interviene nel metabolismo dei glucidi: la neoglucogenesi (carbossilazione dell’acido piruvico), nel metabolismo dei lipidi (carbossilazione dell’acetile Co A), nel metabolismo degli aminoacidi (catabolismo degli aminoacidi ramificati).

Vitamina PP: la vitamina PP è il precursore del NAD e del NADP che sono implicati in tutti i fattori di ossidoriduzione dell’organismo. La sua carenza comporta manifestazioni digestive del tipo di infiammazione cronica della mucosa digestiva con stomatite, glossite, gastrite e diarrea.

Avvertenze: aprire la capsula e far sciogliere i granuli in essa contenuti, sopra la lingua.

VAI ALLO STORE

suino per la rigenerazione e la protezione del collagene, in reumatologia, geriatria, sport e dieta.

Dalla dieta chetogena normoproteica alla dieta mediterranea, gli integratori alimentari a supporto delle terapie nutrizionali.

Un supporto naturale per l’organismo.

La vita al massimo del suo potenziale. Ritrovare lo schema di salute iniziale.

La nuova generazione di integratori naturali per la salute degli animali.

I nostri Integratori Alimentari? Sempre disponibili e… il trasporto è gratis!
Comprali subito nel nostro negozio on-line!

Acquista On-line

© Copyright 2017 - GEFO Nutrition -  P.IVA. 04494930631