COMPLEMENTO ALIMENTARE PARTECIPANTE AL METABOLISMO INFORMAZIONALE

VAI ALLO STORE

Tu sei qui

Serenium

Il Serenium, è un prodotto totalmente nuovo che dà una risposta efficace allo stress, una affezione penosa e talvolta invalidante. Una concetto unico e innovativo che ricalca la struttura della disfunzione che si produce all’atto dello stress.

Il Serenium è un complemento alimentare partecipante al metabolismo Informazionale



Il Serenium è un complemento alimentare che mira a fermare il circolo vizioso, a ristabilire un sistema di comando meglio regolato, che genera risposte meglio proporzionate alle situazioni.

Una sregolatezza del metabolismo nutrizionale genera un processo di scompenso che sfocia in un circolo vizioso, uno stress cellulare che determina uno stress generale in un individuo.

È un prodotto totalmente nuovo, che dà una risposta efficace allo stress, che rappresenta una affezione penosa e talvolta invalidante.

Lo stress è una patologia complessa per la varietà dei sintomi che comporta; un passo importante è stato quello di comprenderne il meccanismo.

Questa comprensione ha permesso al Laboratorio L.S.N. e alla sua équipe multidisciplinare di ricerca di mettere a punto un prodotto rivoluzionario: Serenium.

Il prodotto arresta lo stress, dinamizza e riequilibra il sistema nervoso centrale.

VAI ALLO STORE


APPLICAZIONE E SCOPERTE NELLA MICRONUTRIZIONE

Dopo la metà degli anni 80, un gruppo di ricerca multidisciplinare ha posto l’attenzione su  patologie che non trovavano soluzione con le terapie classiche: è il caso delle patologie dette funzionali che generano inconvenienti e malesseri seri per i pazienti. La nutrizione e la micronutrizione sono stati un campo d’investigazione privilegiato dal gruppo di ricerca, ed il lavoro realizzato ha permesso d’identificare applicazioni estremamente interessanti ed efficaci.

Nel corso di parecchi anni, questo gruppo di medici ha applicato le sue scoperte sotto forma di preparati magistrali che hanno così manifestato la loro validità.

Nel 1933, questo gruppo di medici terapeuti e farmacisti, decide di realizzare, in forma industriale, questi preparati messi a punto e convalidati dai risultati ottenuti, per renderli accessibili ai terapeuti e al grande pubblico.

In questo contesto, è stata maggiormente studiata una patologia particolarmente invalidante: lo stress, che trova, con la nutrizione, una risposta realmente efficace.

LA MECCANICA DELLO STRESS:

Fino ad ora, quando un paziente consultava il medico per trattare le conseguenze del suo stress, egli era messo dinanzi a due situazioni possibili:

  • O il medico prescriveva una moltitudine di prodotti complementari destinati al trattamento di ciascuna disfunzione legata allo stress (disturbi nervosi, muscolari, ormonali), che erano efficaci ma generavano effetti secondari ben noti (turbe della vigilanza,…);
  • O il medico prescriveva terapie i cui effetti potevano essere insufficienti nei risultati.

In queste due situazioni, i costi elevati e l’efficacia aleatoria dei trattamenti utilizzati, non hanno mai portato a soluzioni soddisfacenti.

È la comprensione del meccanismo dello stress che ha permesso al Laboratorio L.S.N. di concepire SERENIUM e di dare una risposta nutrizionale efficace e priva di effetti secondari.

Lo stress trae origine da una sregolatezza del metabolismo nutrizionale che genera un processo di scompenso che sfocia in un circolo vizioso.

La risposta non può dunque essere che nutrizionale:

1) fermare gli scompensi;

2) ristabilire il terreno affinché non sia più di supporto a questo processo di scompenso.

IL CIRCOLO VIZIOSO DELLA MECCANICA DELLO STRESS

A differenza di un sistema di risposta normale agli stimoli di un individuo, che ha conservato il suo potenziale nutrizionale sufficiente, che mira a gestire una risposta appropriata dell’organismo e ad estendere l’informazione che ha provocato la reazione, la risposta può essere sproporzionata e generare un effetto di “imballamento” che può condurre l’organismo a uno scompenso che è stato sottomesso a Stress ripetuti o ad una grande intensità di Stress. Questo processo può concorrere a creare uno stress cronico sovente, identificato come stato naturale dell’individuo, che lo manifesta ma che in realtà è uno stato acquisito e mantenuto a causa delle carenze.

La risposta è sproporzionata, e l’organismo comanda alla cellula una liberazione di calcio e di magnesio eccessiva, che metterà la cellula in carenza supplementare. Questa carenza costituisce un nuovo stress, che provoca un’allerta dell’organismo che, per reagire, si mobiliterà di nuovo e genererà una risposta sproporzionata ed una liberazione di calcio e magnesio eccessiva.

La cellula entra in un processo di carenza a crescita esponenziale. Il circolo vizioso è installato.

Questo fenomeno ha per effetto, alla lunga, di diminuire considerevolmente la resistenza allo stress, che crea con il tempo una reale fragilità su terreni che sono all’origine del tutto normali.

La risposta di Serenium, esposta di seguito, mira a trattare il sintomo.

La strategia da sviluppare deve dunque mirare a fermare il circolo vizioso, a ristabilire un sistema di comando meglio regolato, che genera risposte meglio proporzionate alle situazioni e a ristabilire un terreno equilibrato e resistente, molto più che a diminuire artificialmente la sensibilità dei pazienti.

VAI ALLO STORE

L’INNOVAZIONE SERENIUM
CALCARSI SULLA MECCANICA DELLO STRESS

1) COLMARE LA CARENZA CELLULARE

Calcio:

Il calcio è necessario ai fenomeni elettrici cardiaci, muscolari e nervosi (contrazione muscolare e conduzione nervosa).

Magnesio:

Il magnesio è indispensabile alla contrazione e al rilassamento muscolare. La maggior parte del magnesio è intracellulare. Esso favorisce l’equilibrio acido-basico e interviene favorevolmente in numerosi disturbi centrali e periferici.

2) LIMITARE LA FUGA ALL’ORIGINE DELLA CRISI E ROMPERE IL CIRCOLO VIZIOSO AGENDO SULLA PERMEABILITA’ DELLA MEMBRANA CELLULARE:

Fosforo:

Esso regola l’eccitabilità neuromuscolare e assicura il funzionamento. E’ presente in tutte le cellule, elimina l’uscita dei metalli dalla cellula.

3) RINUTRIRE IN MANIERA MIRATA LE DIFFERENTI PARTI DELL’ORGANISMO DENUTRITO DA CRISI RIPETUTE DA LUNGO TEMPO E CHE HANNO RESO IL SISTEMA ESTREMAMENTE FRAGILE E SUSCETTIBILE ALLE ECCITAZIONI:

IL SISTEMA NERVOSO CENTRALE:

Calcio sotto forma di fosfato di calcio:

I glicerofosfati sono dei trasportatori estremamente interessanti per il loro potere trans membranoso e per la loro capacità di apportare rapidamente elementi attivi in seno alla cellula. Il calcio ha un’azione elettiva per la regolazione del sistema nervoso centrale.

IL SISTEMA MUSCOLARE:

Cinorrodo:

E’ conosciuto per i suoi apporti in vitamine A, C e E, che entrano in sinergia con manganese e zinco. La vitamina C ottimizza con il magnesio il funzionamento cellulare.

IL SISTEMA NERVOSO PERIFERICO:

Germe di grano:

E’ conosciuto per i suoi apporti di vitamine C, A ed E.

4) RISTABILIRE I COMANDI: LA FUNZIONE PARTICOLARE DI CIASCUN SISTEMA NELLE FUNZIONI GENERALI DELL’ ORGANISMO.

Zinco:

Lo zinco è co-fattore indispensabile a circa 200 metalenzimi di cui la DNA e l’RNA polimerasi. Interviene nella regolazione endocrina, negli assi ipofiso-genitale e ipofiso-pancreatica e nelle sindromi di disadattamento corrispondenti.

5) GESTIRE LA REATTIVITA’ ALLO STRESS:

Biancospino:

Sedativo del sistema nervoso centrale, regola i disturbi cardiaci e le insonnie.

Il biancospino antispasmodico è regolatore della tensione arteriosa. Interviene favorevolmente nei disturbi circolatori ed è leggermente ipotensore. L’assenza di tossicità consente di prenderlo a lungo senza inconvenienti.

SERENIUM è il frutto di un dosaggio preciso che apporta tutti i nutrimenti perché i differenti sistemi dell’organismo ritrovino la loro funzione e la loro propria regolazione.

Utilizzato puntualmente, SERENIUM è una risposta allo stress. Arresta il processo che crea scompenso.

Come cura, SERENIUM è una risposta al terreno fragilizzato dallo stress. Ristabilisce e rinforza il sistema nervoso.

Formula:

Fosfato di calcio: 0,50gr.

(ossia 150 mg di calcio = 16.65% degli AQR).

Lattato di magnesio: 0,25gr.

(30 mg di magnesio= 10% degli AQR).

Saccharomyces Cerevisae: 60mg.

Estratto secco di Cinorrodo: 50mg.

Estratto di grano germinato: 30mg.

Estratto secco di Tiglio: 25mg.

Estratto secco di Biancospino: 20mg.

Lattato di Zinco: 0,745mg.

(sia 0.20 mg di Zinco = 1.33% degli AQR).

Utilizzo abituale:

3 compresse al giorno in crisi;

1 compressa al giorno in cura;

Non somministrare ai bambini al di sotto dei 6 anni per la dimensione della compressa.

Avvertenze: compresse masticabili.

VAI ALLO STORE

suino per la rigenerazione e la protezione del collagene, in reumatologia, geriatria, sport e dieta.

Dalla dieta chetogena normoproteica alla dieta mediterranea, gli integratori alimentari a supporto delle terapie nutrizionali.

Un supporto naturale per l’organismo.

La vita al massimo del suo potenziale. Ritrovare lo schema di salute iniziale.

La nuova generazione di integratori naturali per la salute degli animali.

I nostri Integratori Alimentari? Sempre disponibili e… il trasporto è gratis!
Comprali subito nel nostro negozio on-line!

Acquista On-line

© Copyright 2017 - GEFO Nutrition -  P.IVA. 04494930631| Privacy Policy